Gnocchi ripieni morbidissimi

Oggi vi do la ricetta dei miei Gnocchi ripieni morbidissimi

Un‘impasto semplice, realizzato con patate lesse, farina, uovo  e rapa rossa

Il segreto per  realizzare degli Gnocchi ripieni morbidissimi  è tutto nella preparazione dell’impasto.

E’ importante usare delle patate asciutte, cioè che contengano poca acqua in modo da non dover aggiungere molto farina all’impasto.

Io vi consiglio di utilizzare le patate a buccia rossa, sono le migliori per fare gli gnocchi; inoltre l’impasto va lavorato poco,

in questo modo evitiamo di far sviluppare il glutine, che renderebbe l’impasto gommoso e quindi sgradevole al palato.

gnocchi ripieni di gorgonzola fatti in casa

Gli Gnocchi ripieni morbidissimi sono un primo piatto perfetto per affrontare l’inverno e per tutti coloro che come me sono

ghiotti di formaggio.

Dopo aver mangiato pure il casu marzu, posso dire che veramente non c’è un formaggio che non mi piace.

Dovete sapere che appena arrivata in Italia, gli gnocchi erano una delle ricette italiane che odiavo di più!

Sapete perché?

Semplice, perché non avevo provato gli gnocchi fatti come si deve, morbidi e gustosi, con tante patate e poca farina.

Oggi posso dirvi che adoro gli gnocchi, ma solo se fatti bene!

Gli gnocchi industriali non li prendo quasi mai, perché di solito la consistenza non mi piace.

Quando proprio non ho tempo di farli, prendo le chicche di patate, quelli super piccolini e che si sciolgono in bocca.

gnocchi ripieni patate rapa rossa e zola

 

Gnocchi ripieni morbidissimi
 
AUTORE:
 
INGREDIENTI
  • 500 gr di patate lesse e schiacciate
  • 60 gr di barbabietola frullata
  • 1 uovo piccolo
  • 150 gr di farina 00
  • sale a piacere
  • Gorgonzola per farcire
  • CREMA
  • 50 ml di latte caldo
  • 170 gr di gorgonzola
  • dolce o piccante
PROCEDIMENTO
  1. Lessa le patate. Basta metterle in acqua fredda e portare sul fornello.
  2. Schiaccia le patate mentre sono ancora calde; per fare questo puoi usare una forchetta oppure uno schiaccia patate.
  3. Pesa le patate, ti serviranno 500 gr.
  4. Metti la barbabietola a pezzi in un contenitore alto e aggiungi l'uovo e un pizzico di sale. Frulla per bene
  5. Ora non devi fare altro che impastare le patate con il frullato di uovo e barbabietola.
  6. Quando avrai ottenuto un composto liscio, simile al pure, inizia ad aggiungere la farina.
  7. Impasta finché non ottieni un composto liscio e leggermente appiccicoso.
  8. Dividi l'impasto in tante parti e crea dei filoncini.
  9. Ritaglia gli gnocchi dalla grandezza che vuoi.
  10. Se vuoi farli ripieni, prendi circa un cucchiaino di impasto e forma una pallina.
  11. schiaccia la pallina e metti al centro un cubetto di gorgonzola.
  12. Richiudi bene e cerca di rendere la pallina il più rotonda possibile
  13. Sopra ad un vassoio , appoggia un canovaccio pulito e infarinato; metti sopra gli gnocchi appena fatti.
  14. Gli gnocchi vanno cotti in acqua bollente salata .
  15. Appena vengono in superficie, aspetta giusto un minutino e scollali
  16. condisci li come vuoi
  17. Per fare la crema scalda il latte e versa dentro il gorgonzola a pezzettini piccoli.
  18. mescola in modo energico con la frusta ed è pronta
Notes
La barbabietola oltre a dare sapore all'impasto, vi consentirà di ottenere degli gnocchi con un colore stupendo.

Se non volete usare la barbabietola, usate solo l'uovo e aggiungete meno farina.

Potete farcirli anche con altri tipi di formaggi, a voi la scelta.

La mia ispirazione per questa ricetta è stata una confezione di gnocchi al radicchio, visti in un supermercato che vado spesso.

Mi hanno fatto venire tanta voglia, che una volta a casa ho voluto provare a fare gli gnocchi ripieni usando ciò che avevo in frigo e cosi

sono nati i miei Gnocchi ripieni morbidissimi

Provateli e fatemi sapere 😉

un bacio

A presto

Gabri

 

 

Potrebbero piacerti :

Leave a Comment

Rate this recipe:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.