Roveja un legume antico


Conoscete la Roveja? sapete cos’è ? E’ un legume antico e dimenticato, conosciuto anche come robiglio o pisello selvatico.

Fiorisce in primavera e si raccoglie verso la fine di luglio.

Nella video ricetta di oggi vi mostrerò come riconoscere i pisellini selvatici e come preparare un secondo piatto genuino : uova strapazzate con roveja fresca

roveja fresca pisellini selvatici robiglio ricetta facile uova strapazzate .

Roveja un legume antico
 
Autore:
Cucina: italiana
Dosi per: 1 porzione
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale:
 
La roveja è un legume ricco di proteine e sapore; conosciuta anche come robiglio o pisellini selvatici.
Ingredienti
  • 2 uova
  • 2 cucchiaini di parmigiano
  • 1 tazza di roveja fresca
  • sale,pepe e olio d'oliva a piacere
Procedimento
  1. Mettere la roveja pulita in una padella con un filo d'olio e un goccio d'acqua.
  2. Coprire e far cuocere per circa 10 minuti o finché non diventa tenera.
  3. Rompere le uova dentro una ciotola e aggiungere il formaggio; mescolare.
  4. Versare le uova nella padella con i pisellini e mescolare per farle strapazzare .
  5. Servire subito
Note
I baccelli di roveja se sono molto freschi possono essere mangiati anche con la buccia, un po come si fa con le taccole.

uova strapazzate con roveja fresca pisellini ricetta facile veloce di gabri

Ho conosciuto la roveja durante una gita, fatta nella primavera dell’anno scorso a Castelluccio di Norcia.

In passato i piselli selvatici hanno fatto parte dell’alimentazione di contadini e pastori; cosi come altri legumi ” poveri” come la cicerchia, le lenticchie, le fave ecc.

Attualmente la roveja o roveia è poco conosciuta, nonostante sia buonissima, ricca di proteine  e molto versatile!

La “scomparsa” di questo legume è dovuta alla sua coltivazione che purtroppo è molto faticosa e poco redditizia; ma anche allo spopolamento dei paesini di montagna nel dopoguerra .

Se avete modo di trovare questi teneri e dolci pisellini selvatici , vi consiglio vivamente di provare a cucinarli perché sono buonissimi!

Un bacio

A presto

Gabri

 

 

Potrebbero piacerti :

Leave a Comment

Rate this recipe:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.