Limoncello fatto in casa

Oggi vediamo come fare il Limoncello fatto in casa , ma questo non è mica un liquore di limone qualunque, questo è “Il Limoncello ”.

La ricetta originale del limoncello della Costiera Amalfitana di Rosa.

Rosa è una cara amica, che ho avuto il piacere di conoscere in persona durante una gita nella bellissima e mozzafiato cittadina di Positano; li ho avuto anche la possibilità di assaggiare il famoso limoncello della costiera.

ricetta liquore limoncello fatto in casa gabri

Limoncello fatto in casa
 
Autore:
tipo di ricetta: Bevande-liquore
Cucina: italiana
 
Il limoncello è un delizioso liquore al limone tipico della Costiera Amalfitana. Grazie al suo sapore fresco è perfetto per essere servito dopo un pranzo a base di pesce.
Ingredienti
  • 8 limoni grandi della costiera amalfitana (oppure 10-15 limoni comuni)
  • 1 litro di alcool alimentare puro 95 %
  • 1 litro d'acqua
  • 750 grammi di zucchero semolato
Procedimento
  1. Lava in modo accurato i limoni e con l'aiuto di un pelapatate sbucciali.
  2. Stai attento a non prendere la parte bianca della buccia, che farebbe diventare amaro il liquore.
  3. Metti le bucce all'interno dell'alcool e lascia riposare dentro un armadio per una ventina di giorni.
  4. Trascorso il tempo di macerazione, filtra il tutto e strizza bene le bucce in modo da recuperare tutto l'alcool.
  5. Fai bollire l'acqua con lo zucchero e una volta che lo zucchero si è sciolto, spegni e lascia raffreddare completamente.
  6. Unisci lo sciroppo all'alcool e mescola.
  7. Il limoncello è pronto per essere imbottigliato.
Note
Consiglio di Rosa:
un piccolo trucco ( lo fa suo padre) è quello di strizzare le scorze dei limoni , perché in questo modo recupererai più l’alcool e il tuo limoncello sarà ancor più giallo sole!

Il limoncello va servito molto freddo.

limocello fatto in casa ricetta di gabri facile originale costiera liquore limone

Sapete qual’è il segreto per fare un Limoncello fatto in casa uguale a quelli che si trovano in Costiera?

E’ uno solo:  i limoni che crescono in quella splendida terra!!

L’ideale sarebbe usare i limoni della costiera, che sono veramente molto ma molto più intensi e profumati rispetto ai limoni classici , ma se non avete la fortuna di averli a portata di mano, usate pure i limoni comuni, l’importante è che non siano stati trattati con pesticidi e roba del genere, devono essere coltivati in modo naturale.

Io considero la ricetta del limoncello più che altro come un procedimento indicativo, perché gli ingredienti  possono essere in più o in meno a seconda del gusto personale, mi spiego:

Se vuoi un limoncello fortissimo userai una quantità più elevata di bucce di limoni, se invece ti piace più dolce metterai più zucchero, se lo vuoi meno alcolico userai meno alcool…e via dicendo.

I limoni sono un frutto che adoro e non mancano mai a casa, se anche a te piacciono e voi vedere altre ricette con i limoni clicca QUI

Cara  Rosa,grazie mille per avermi dato la ricetta di questo buonissimo Limoncello fatto in casa

Un bacio

A presto

Gabri

 

Potrebbero piacerti :

Leave a Comment

Rate this recipe:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.