Aceto di mele fatto in casa

Oggi vi racconto come fare l’Aceto di mele fatto in casa.

Una ricetta contadina, perfetta per recuperare gli scarti di mela.

Voi che mi seguite da tanti anni, sapete che ho la passione per le ricette di una volta e che sempre che posso esperimento qualcuna.

Mi sono documentata su libri e su internet , e ho deciso di provare anche io a fare l’aceto fatto in casa; il procedimento è facilissimo quindi eccomi qui oggi per raccontarvi come si fa.

come fare l'aceto di mele fatto in casa ricetta facile con scarti mela ricette di gabri

Aceto di mele fatto in casa
 
Autore:
 
Fare l'aceto di mele in casa è semplicissimo!vi servirà solo degli scarti di mele non trattate e dell'acqua filtrata, al resto ci penseranno i batteri che trasformeranno il tutto in aceto.
Ingredienti
  • ACETO DI MELE
  • 1 kg di scarti di mele
  • (torsoli e buccia)
  • 1 litro e mezzo d'acqua
  • * Mescolare una volta al giorno per
  • almeno 1 settimana
  • * Lasciare fermentare per 40 giorni e
  • ogni tanto mescolare
  • *Tenere l'aceto al buio e in un posto caldo
  • *Filtrare più volte, in modo da ottenere
  • un aceto di colore giallino chiaro
Procedimento
  1. Metti a macerare in un recipiente di vetro gli scarti delle mele e coprili con l'acqua a temperatura ambiente.
  2. Se possibile appoggia un peso per non far galleggiare le mele, va bene anche una piccola tazza.
  3. Se non usate il peso, dovete mescolare tutti i giorni, per almeno 10 giorni.
  4. Coprite il contenitore con un pezzo di carta assorbente e un elastico e ponetelo in un luogo caldo
  5. (20-25 gradi) e al riparo della luce.
  6. Io ho coperto tutto il barattolo di vetro con della carta alluminio, in modo da non far passare la luce.
  7. Dopo circa 2 giorni vedrete che si formerà una schiuma, mescolate e continuate a tenerlo al buio.
  8. Dopo circa 20 giorni assaggiate e capirete se è pronto. Nel mio caso, ho voluto farlo macerare per altri 20 giorni.
  9. In tutto dopo 40 giorni il mio aceto di mele era pronto.
  10. Prima di imbottigliare l’aceto filtratelo per bene .
  11. Una volta filtrato l'aceto può essere imbottigliato e conservato in dispensa.
Note
Come usare l'ACETO DI MELE?

*in lavatrice,come ammorbidente
*per sgrassare e disinfettare le superfici
* per rendere morbidi e lucenti i capelli.
*rendere soffici le torte
*condire le verdure lesse, l'insalata.

ricetta aceto di mele fatto in casa, aceto biologico non filtrato

L’Aceto di mele fatto in casa può essere realizzato in due modi: con gli scarti delle mele oppure con il succo di mela.

Io ho scelto di usare gli scarti e devo dirvi che è venuto fuori un ottimo aceto; perfetto per condire l’insalata e non solo.

So benissimo che l’aceto costa pochissimo, ma questa ricetta la si fa per soddisfazione personale; per gustare una cosa fatta con le proprie manine.

Provate anche voi a fare l’Aceto di mele fatto in casa

Un bacio

A presto

Gabri

Potrebbero piacerti :

Leave a Comment

Rate this recipe:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.