Colomba di pasqua fatta in casa

Oggi vediamo come fare una soffice Colomba di pasqua fatta in casa, che non ha niente da invidiare alle colombe artigianali delle migliori pasticcerie.

L’impasto si scioglie in bocca, è molto alveolato e della crosticina croccante di glassa…ne vogliamo parlare? Goduria!!!

La ricetta che vi do oggi è semplicemente fantastica, si fa in una giornata ( 7 ore sono sufficienti per averla pronta) ed è fatta con il lievito di birra

Rispetto alle colombe realizzate con il lievito madre, questa  è una ricetta veloce,perché per essere un lievitato cosi elaborato si fa abbastanza presto.

Le colombe classiche dovrebbero essere fatte con il lievito madre e perciò impiegherebbero circa due giorni per essere pronte, o almeno cosi dovrebbero essere fate per meritare il nome di Colomba, ma ciò spesso non accade e ogni anno  dopo pasqua sui telegiornale ce sempre qualche notizia che parla di colombe industriali fatte con uova scadute e con prodotti di scarsa qualità

Sapete qual’è l’ingrediente segreto di questa ricetta? Sono sicura che lo avete già, tutti. E’ il tempo! Fare la colomba pasquale in casa non è difficile, ma ci vuole tempo. Con la quarantena direi che tempo ne abbiamo abbastanza, quindi : impastiamo!!

colomba sofficissima fatta in casa da gabri

Colomba fatta in casa
 
Autore:
 
Ingredienti
  • PRIMO IMPASTO
  • 40 gr di farina di manitoba
  • 40 grammi di latte tiepido
  • 20 grammi di lievito di birra fresco o 7 grammi di lievito secco
  • +20 minuti di lievitazione
  • ___________________
  • SECONDO IMPASTO
  • tutto il primo impasto
  • 100 grammi di farina di manitoba
  • 130 grammi d'acqua
  • +40 minuti di lievitazione
  • ______________________
  • TERZO IMPASTO
  • tutto il secondo impasto
  • 100 grammi di farina di manitoba
  • 20 gr di burro morbido
  • 20 grammi di zucchero
  • + 1 ora di lievitazione
  • ___________________
  • QUARTO E ULTIMO IMPASTO ( è il piu complesso, fatelo bene)
  • 210 grammi di farina di manitoba
  • 120 grammi di zucchero semolato
  • 120 grammi di uova (sono circa 2 o 3)
  • 80 grammi di burro morbido tagliato a pezzettini
  • 150 grammi di cioccolata fondente a pezzettini ( può essere sostituito con i canditi, le uvette ecc)
  • i semi di una bacca di vaniglia o la scorza di un arancia
  • 5 gr di sale
  • + 2 ore di lievitazione ( se fa caldo puo scendere anche a 90 minuti)
  • _____________
  • GLASSA
  • 15 grammi di mandorle con la pelle
  • 8 grammi di nocciole o pistacchi
  • 85 grammi di zucchero a velo
  • 30 grammi di albume ( uno)
  • +una decina di mandorle per decorare
Procedimento
  1. Sciogliere il lievito nel latte tiepido ( attenzione tiepido è tiepido, se è caldo o è freddo non lievita)
  2. aggiungere la manitoba e mescolare bene.
  3. Coprire con della pellicola e con un canovaccio e far riposare nel forno spento
  4. _____________
  5. Riprendere il primo impasto e scioglierlo bene in 130 gr d acqua tiepida, aggiungere la manitoba e impastare con un cucchiaio di legno. Far riposare per altri 40 minuti ,sempre nel forno spento
  6. ___________
  7. Prendere il secondo impasto e metterlo nella planetaria con il gancio ad uncino. Impastare a velocità moderata
  8. Aggiungere poco per volta lo zucchero, una volta che è ben amalgamato unire le uova, il sale e in seguito il burro.
  9. il burro va aggiunto molto lentamente, un pezzettino alla volta e non se ne aggiunge un altro finché quello precedente non è stato assorbito dall impasto. aggiungere i semi di vaniglia in questa fase
  10. Impastare a lungo , ci vorranno dai 15 ai 25 minuti circa
  11. l impasto deve essere ben incordato, ossia deve rimanere attorcigliato in torno al gancio della planetaria e la ciotola deve rimanere pulita
  12. Prendere un pezzo d impasto e tirarlo con le dita, se si forma un velo sottilissimo e che non si rompe facilmente, vuol dire che lo avete incordato bene
  13. aggiungere la cioccolata e impastare pochissimo a bassisima velocità giusto per amalgamarla al impasto
  14. Farlo lievitare fino al raddoppio ( ci vorranno dai 90 /120 minuti)
  15. Tagliare circa un quarto dell impasto.
  16. Formare la parte piu lunga del corpo della colomba e metterla sullo stampo, con l un quarto rimanete di impasto formare le ali
  17. Far lievitare finché non arriva quasi al bordo dello stampo
  18. Glassare con delicatezza la colomba e infornare nel forno gia caldo a 190 gradi per circa 50 minuti
  19. aprire lo sportello del forno ogni 5 minuti per i primi 15 minuti di cottura
  20. ____________
  21. mettere nel mixer le mandorle e le nocciole e tritare. aggiungere l albume e lo zucchero a velo e azionare il mixer. La glassa dovrà risultare pastosa, se è troppo liquida aggiungete un altro po di zucchero a velo

come fare la colomba di pasqua ricetta passo passo sofficissima di gabri

colomba di pasqua fatta in casa da gabri soffice e facile ricetta perfetta

Seguite bene la ricetta della Colomba di pasqua fatta in casa e vi giuro che vi verrà fuori una colomba sofficissima!

Siccome avevo esaurito tutti i miei canditi a dicembre con i panettoni, ho fatto la colomba al cioccolato  ma voi potete sostituirlo benissimo con la buccia di arancia candita oppure non mettere niente.

Dopo aver preso  un bel po di botte ed essere stata “sconfitta” dal panettone, con la mia testardaggine sono riuscita finalmente a capire come si incorda un impasto e ora vi posso dire che  questa colomba è venuta stra mega super iper soffice!!

Durante la realizzazione della colomba ho commesso alcuni errori, per fortuna nulla di grave.

Non mi sono regolata bene con la consistenza della glassa, andava messo un bel po di zucchero a velo in più  e l’ho tolta dal forno subito, anzi subitissimo e per la furia di mangiarla no l ho fatta raffreddare come si deve. Non fatelo!!  Per colpa della mia fretta la colomba al centro si è leggermente affondata .

Fare  la questo dolce non è affatto difficile, dovette soltanto seguire bene i passaggi e vedrette che Colomba che vi verrà fuori.

Se ci sono riuscita io al primo colpo (questa è stata la prima volta che ho fatto la  colomba) figuratevi voi!

Per questa ricetta spettacolare ringrazio il simpaticissimo e bravissimo Vittorio di “Viva la focaccia“ 😉

Provatela!

Un bacio

A presto

Gabri

 

Potrebbero piacerti :

Leave a Comment

Rate this recipe:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.