Migliaccio di carnevale

Oggi prepariamo insieme il Migliaccio di carnevale.

Un dolce buonissimo, tipico della pasticceria napoletana.

Se avete voglia di un dolce di carnevale non fritto per festeggiare il  martedì grasso questo è perfetto.

migliaccio napoletano dolce di carnevale non fritto buonissimo

Un dolce di origine medioevale, molto antico e facile da preparare.

L’origine del nome di questo dolce, deriva dal fatto che in passato veniva preparato con il “miglio”,  un tipo cereale.

Col passare degli anni il miglio è stato sostituito con il semolino cioè la semola di grano macinata finemente.

migliaccio napoletano dolce tipico di carnevale ricetta originale

Il Migliaccio di carnevale e’ un dolce facilissimo é delizioso! 30 minuti sono più che sufficienti per prepararlo.

La consistenza è un simile a quella del Clafoutis, rimane cremoso ed ha un sapore fantastico.

La ricetta che condivido con voi, è quella classica che si trova su tanti libri di ricette.

I canditi e le uvette, non sono obbligatori ma io li aggiungo perché mi piacciono tanto.

INGREDIENTI

2 uova grandi o 3 piccole

250 gr di zucchero

250 gr di ricotta

50 gr di burro

180 gr di semolino, semola rimacinata o in alternativa la polenta instantanea

500 ml di latte

1 cucchiaino di acqua mille fiori

30 gr di uvetta

La buccia di un limone e un arancia

30 gr di arancia candita a pezzettini

2 cucchiai di rum

Al momento sono in Brasile e non avendo con me il pc non riesco a scrivere  le schede delle ricette. Vi chiedo scusa. Sistemero’ gli articoli appena possibile. Guardate la videoricetta sopra per capire il procedimento e per qualsiasi cosa lasciate un commento.

Grazie per l attenzione

 
 

Potrebbero piacerti :

Leave a Comment

Rate this recipe:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.