Come aprire una noce di cocco in modo facile e sicuro

Oggi vi svelo il trucco che uso e vi mostro come aprire una noce di cocco in modo facile e sicuro a casa.

I passaggi da seguire per aprire una noce di cocco

Individuate i tre buchetti (chiamati anche occhi o cerchi) nella parte superiore del cocco, di questi 3 due sono durissimi, ma uno è abbastanza fragile e morbido da essere bucato con un semplicissimo apri bottiglie.

come aprire cocco - individuare tre bucchetti

Prendete un apri bottiglie e andate a tentativi cercando di perforare uno dei tre cerchi, ottenuto il buco (se vi sembra stretto potete allargarlo con un giravite) potete rovesciare il cocco a testa in giù e raccogliere l’acqua, o se preferite, bere direttamente dalla noce di cocco con l’ausilio di una cannuccia.

noce -cocco-svuotato-accendere -forno

Una volta che il cocco è stato completamente svuotato dall’acqua, accendete il forno a 220 gradi e ponetelo dentro (tranquilli che non cuoce). Ponendo il cocco in forno, al suo interno si creerà del vapore e questo farà si che la noce si dilati , Dopo circa 10 – 15 minuti vedrete che si saranno formate delle crepe sul guscio della noce.

Ora non vi resta che toglierlo dal forno (usando un canovaccio o dei guanti perchè scotta) e poggiarlo su una superfice abbastanza resistente come il pavimento utilizzando il canovaccio stesso come base per attutire i due, tre colpi che darete con il martello che separerano la polpa dal guscio (se la polpa non dovesse staccarsi in modo naturale dal guscio, prendete un coltello (senza punta) e infilatelo fra il guscio e la polpa, facendo una leggera pressione vedrete che si staccherà facilmente).

Una volta rimosso il guscio sciacquare bene la noce di cocco sotto l’acqua corrente, successivamente rimuovete la pellicina marrone del cocco utilizzando un pelapatate o un coltello.

Aprire il cocco con un martello dopo averlo uscito dal forno

Ora potete gustare il cocco fresco come più preferite! Potete tagliarlo a bastoncini e immergere nella cioccolata, usarlo per fare un frullato, per fare la farina di cocco, oppure il latte 😉

Il cocco fresco non si mantiene a lungo, potete conservarlo per un massimo di 3 giorni in frigo utilizzando degli appositi sacchetti per alimenti , oppure potete congelarlo.

Potrebbero piacerti :

2 thoughts on “Come aprire una noce di cocco in modo facile e sicuro”

  1. dai che bello non lo sapevo ora voglio provare pure io adoro il cocco ma non lo compro mai proprio per questo motivo 🙁

    1. Prova, vedrai che è facilissimo aprirlo! 😉

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.