Involtini radicchio polenta e salsiccia

Oggi vi do la ricetta dei miei Involtini radicchio polenta e salsiccia

Useremo le foglie di radicchio come contenitore per fare un fagottino gustosissimo ripieno di polenta, formaggio filante e salsiccia

Un secondo o se volete anche piatto unico che è perfetto da gustare in queste fredde giornate d’inverno!

Involtini radicchio polenta e salsiccia

Gli  Involtini radicchio polenta e salsiccia oltre ad essere buonissimi, sono adatti anche a tutti i nostri amici celiaci perché sono pure senza glutine!

Se non avete il radicchio in casa oppure non vi piace, usate pure la verza o cavolo cappuccio; il risultato è sempre un involtino da leccarsi i baffi! 

involtini radicchio ripieni con polenta salsiccia e formaggio

Involtini radicchio polenta e salsiccia
 
AUTORE:
 
INGREDIENTI
  • DOSI per circa 6-8 involtini
  • 1 radicchio rotondo medio
  • 200 gr di polenta instatanea
  • 700 ml d'acqua circa
  • 4 salsicce di maiale
  • Formaggio Emmental q.b
  • 2 cucchiaini di parmigiano
  • sale e pepe a piacere
  • olio d'oliva
  • FONDUTA:
  • 200 ml di latte
  • 150 gr di fontina o taleggio
PROCEDIMENTO
  1. Sfoglia il radicchio , prendi 4 foglie e sbollentale per meno di un minuto. Scolla e metti le foglie in una bacinella con acqua e ghiaccio.
  2. Sistema le foglie sopra un canovaccio pulito e tieni da parte
  3. Prendi una parte dell’acqua in cui hai cotto il radicchio e allungala con un po d’acqua “pulita”. Quando l’acqua bolle, versa dentro la polenta e mescola velocemente.
  4. Appena la polenta è pronta, spegni il fuoco e aggiungi circa 5 foglie di radicchio tagliate finemente.
  5. Aggiungi anche una spolverata di parmigiano e mescola bene.
  6. Farcisci ogni foglia di radicchio con un cucchiaio generoso di polenta, un pezzo di formaggio e appoggia sopra una oppure mezza salsiccia cotta prima in padella.
  7. Chiudi l’involtino con due stuzzicadenti .
  8. In una padella antiaderente versa un filo scarso d’olio d'oliva e scotta gli involtini.
  9. Metti il latte su un pentolino e aggiungi il formaggio a pezzettini.
  10. Accendi la fiamma al minimo e mescola sempre finché il formaggio non si sciogli. Non deve bollire, altrimenti si straccia.
  11. Sul fondo di un piatto azzurro o blu, versa un po di fonduta e sistema sopra gli involtini in questo
  12. modo faranno ricordare ancora di più la conchiglia della capasanta
Notes
Durante la puntata di cuochi e fiamme ho preparato anche una fonduta, che secondo me ci sta bene .
Se avete tempo e un figlio di nome colesterolo; che non vi da problemi, fate pure la fonduta e godetevi gli involtini di radicchio fino all'ultimo boccone!! parola di Gabri, la ghiotta.

La ricetta dei miei Involtini di radicchio – che ho chiamato Capatosta, perché  ricordano la conchiglia delle capesante,  e poi  a casa dicono che sono una tosta-  ripieni con polenta e salsiccia, è nata durante la trasmissione del programma di tv “Cuochi e fiamme”, che va in onda tutti i giorni alle 18.30 su canale 33, foodnetwork.

Vi ho detto che questo 2019 è iniziato alla grande, e dopo aver vinto  alla Prova del cuoco rieccomi qui oggi a condividere con voi

quest’altra bella esperienza in Tv.

Non posso fare altro che augurami che l’anno vada avanti come ha iniziato! E spero che anche il vostro anno sia iniziato col piede giusto!

Se vi state domandando se ho vinto o perso la puntata, non vi resta che vederla 😉  Cliccate sul link che trovate sotto e poi su play ! Ci sono tante ricette buonissime per voi

PUNTATA 07 gennaio 2019 CUOCHI E FIAMME 

Questa ricetta si può definire in un unica parola: GO DU RI A !!!

Un bacio

A presto

Gabri

 

Potrebbero piacerti :

Leave a Comment

Rate this recipe:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.