Pasta alla genovese

Conoscete la Pasta alla genovese ?

Non fatevi ingannare dal nome della ricetta; la Genovese è una ricetta della tradizione campana,

molto apprezzata e diffusa a Napoli

Si tratta di una ricetta furba preparata con tantissime cipolle.

Furba, perché con un unica ricetta abbiamo un primo piatto e un secondo.

 

genovese ricetta classica napoletana primo e secondo unica ricetta

Per fare una buona Pasta alla Genovese seguendo la ricetta napoletana,  dovete utilizzare i ziti; che sono il formato di pasta perfetto per questo sugo della  tradizione partenopea

Una ricetta facile ma che richiede tempo perché richiede una cottura lunga e a fuoco dolce.

Grazie alla lunga cottura, le cipolle si trasformano in una purea deliziosa; un po dolciastra e  molto saporita.

La carne, invece viene servita a parte e con il sughetto di cipolle ci si condisce la pasta.

Pasta alla genovese
 
AUTORE:
 
INGREDIENTI
  • 2 kg di cipolle dorate
  • 1 kg di carne per spezzattino
  • 2 carote
  • 1 pezzo di sedano
  • 4 tazzine d'acqua
  • sale e pepe a piacere
  • Olio d'oliva quanto basta
  • Facoltativo: pecorino romano da servire con la pasta
PROCEDIMENTO
  1. tritta il sedano e le carote
  2. All'interno di una pentola fai soffrigere il battuto con un filo d'olio d'oliva
  3. in seguito, aggingi la carne tagliata a pezzetti.
  4. Fai rosolare bene la carne.
  5. nel frattempo, sbuccia e taglia a fette le cipolle
  6. Versa le cipolle all'interno della pentola e condisci con sale e pepe
  7. Mescola bene e aggiungi circa 4 tazzine di caffè piene d'acqua
  8. Copri e fai cuocere per 35/40 minuti nella pentola a pressione.
  9. Trascorso il tempo di cottura, lascia la carne in pentola finché non esce tutta la pressione.
  10. Ora togli il coperchio e rimetti la carne sul fuoco.
  11. Fai cuocere a fiamma media per circa 15 minuti o quel che serve per far restringere un po il sugo
  12. Intanto metti a bollire l'acqua.
  13. Quando l'acqua bolle, aggiungi un pizzico di sale e butta dentro la pasta
  14. Ora separa la carne dal sugo.
  15. Una volta che la pasta è cotta, versala nella pentola con il sugo, aggiungi una manciata di pecorino e mescola
  16. La pasta alla genovese è pronta per essere gustata

Durante una gita a Napoli, ho assaggiato per la prima volta la Pasta alla genovese 

Sul menu del ristorante, in cui siamo andati a pranzo,  c’era scritta anche la ricetta e io ovviamente non ci ho pensato due volte a copiarla.

pasta alla genovese ricetta napoletana originale classica

Nonostante la grande quantità di cipolle, vi assicuro che questa pasta non vi lascerà con un brutto fiatto.

Non so come;  forse è merito della lunga cottura, ma fatto sta che le cipolle cotte cosi non rimangono invadenti

Ora non vi resta che scegliere;   Pasta alla genovese  a  pranzo o  cena?

Per me ad entrambi.

Grazie.

 

Potrebbero piacerti :

Leave a Comment

Rate this recipe: