Peperoni in agrodolce

come fare i peperoni agrodolce

Questi deliziosi Peperoni in agrodolce possono essere utilizzati in diverse preparazioni, che vanno dalla pasta, bruschette, torte, aperitivi o semplicemente serviti cosi come sono come contorno per  accompagnare un piatto  a base di carne o pesce.
Presto lascerò qui una deliziosa ricetta di sugo per la pasta, che ho  fatto con alcuni di questi deliziosi peperoni rossi in agrodolce.

Peperoni in agrodolce
 
 
INGREDIENTI
  • 2 kg e ½ di peperoni rossi lavati e tagliati a strisce
  • 500 ml di aceto di mele
  • 1 litro d'acqua
  • 40 grammi di sale
  • 100 grammi di zucchero
  • mezzo bicchiere d'olio evo
  • Facoltativo: uno spicchio d'aglio, foglie di basilico , alloro ecc. Se vi piacciono i sapori più intensi , potete aromatizzarli con delle spezie. Basta mettere le spezie a voi gradite insieme ai peperoni prima di chiudere il baratolo.
PROCEDIMENTO
  1. Eliminare i semi dei peperoni, tagliarli a striscioline e lavarli accuratamente.
  2. Mettere a bollire su una grossa pentola tutti gli ingredienti; acqua, sale, zucchero, aceto e olio.
  3. Appena inizia a bollire, tuffare tutti i peperoni dentro e farli cuocere a seconda del vostro gusto. Io li ho fatti cuocere 10 minuti circa, in modo da ammorbidirli ma non troppo.
  4. Raccogliere i peperoni con una schiumarola e metterli su un piatto a raffreddare. Far raffreddare anche il liquido di cottura.
  5. Una volta che i peperoni sono freddi, potete invasarli e coprire con il liquido di cottura. Conservare in frigo.
Notes
Io li ho fatti per essere consumati in breve tempo, quindi ho pulito normalmente i vasetti , li ho invasati e poi li ho messi in frigo. Se invece volete conservare i peperoni a lungo, dovrete sterilizzare tutti i vasetti prima di mettere dentro la verdura e una volta chiusi dovete fare una seconda sterilizzazione, facendoli bollire, avvolti con un canovaccio, dentro ad un pentolone con dell acqua per circa 30 minuti.

Potrebbero piacerti :

Leave a Comment

Rate this recipe: